I, Sailko [GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html) or CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons

La Galileo Advisory è nata agli inizi del 2013 per iniziativa di un gruppo di giovani professionisti e manager che aspiravano a creare una nuova realtà nel campo della consulenza con particolare riguardo ai progetti PPP (Partenariato Pubblico Privato) e alle energie rinnovabili. A seguito di alcuni avvicendamenti, la società ha visto svilupparsi la sua natura, da un lato confermando le sue ipotesi originarie, e dall’altro, grazie all’inserimento di nuove competenze, ampliando il suo spettro di intervento ad altri settori dell’economia e della finanza d’impresa.

Oggi la società è presente con le sue attività in numerosi settori e si avvia ad ampliare il suo raggio d’intervento, grazie anche alla partnership e alla collaborazione con competenze esterne ad essa collegate, con una particolare filosofia di intervento: la competenza e la concretezza.

IMG_4223

Roberto Carulli

Fondatore & Partner

Roberto Carulli è un manager con spiccate competenze in ambito PPP/PFI, M&A e financing/restructuring aziendale maturate grazie ad un decennio di esperienza in realtà consulenziali ed aziendali di primaria rilevanza nazionale ed internazionale. Nel corso del 2005, terminati gli studi in Economia del Commercio Internazionale e dei Mercati Valutari, entra a far parte del team corporate finance di Kpmg Advisory maturando nel corso dei tre anni successivi significative esperienze in qualità di analista finanziario coinvolto in iniziative di project financing ed M&A nel settore delle infrastrutture (autostrade, ferrovie, complessi direzionali pubblici, strutture ospedaliere), energia ed ambiente, real estate ed information technology.

Leggi di più

Nel corso di tale esperienza ha l’opportunità di costruire un primo network di contatti con top management e struttura dirigenziale dei principali operatori industriali e finanziari di riferimento dei diversi settori dell’economia (banche, fondi di investimento, compagnie assicurative ed imprese). Il coinvolgimento in team di lavoro multitasking, chiamati a sviluppare progetti quali financing del Tunnel del Brennero, assistenza economico finanziaria alla Regione Emilia Romagna in fase di aggiudicazione della concessione avente ad oggetto la costruzione e gestione dell’Autostrada Cispadana, procedura di M&A finalizzata all’acquisizione della Warner Village S.p.A., hanno forgiato il suo bagaglio professionale.

Ultimata l’esperienza KPMG, nel corso del 2008 entra a far parte della divisione Finanza Strutturata del gruppo CCC (Consorzio Cooperative Costruzioni) player attivo, in qualità di EPC ed O&M contractor, nel mercato delle costruzioni, delle infrastrutture e dei servizi industriali. Nel corso del 2010 assume la carica di Direttore Generale di STF (Società Tecniche Finanziarie) S.p.A., società di servizi captive la cui finalità principale consiste nella fornitura di servizi di consulenza finanziaria, manageriale, gestionale e legale nei confronti delle cooperative di costruzioni e/o servizi aderenti al CCC. Nel corso di tale esperienza entra in contatto con almeno 100 realtà industriali aderenti al consorzio, fornendo alle divisioni finanziarie e commerciali delle medesime adeguato supporto grazie anche alla disponibilità di un team dedicato di analisti finanziari e legali esperti in materia di diritto amministrativo, societario e bancario. In virtù dell’elevata diversificazione dei settori di intervento (costruzioni, energia ed ambiente, edilizia ospedaliera ed infrastrutturale, facility management) e della durata dell’esperienza specifica, riesce a consolidare la propria rete relazionale composta principalmente da key figures di primari operatori finanziari (fondi, banche e similari) ed industriali, attivi nel panorama dell’economia nazionale ed internazionale. La gestione ed il coordinamento di team impegnati nella gestione di transazioni rilevanti, quali l’acquisizione di una partecipazione significativa nel capitale di SAT S.p.A. (Società Autostrada Tirrenica) da parte del CCC, il financial close di Progetti PPP/PFI per complessivi circa 500 € mln di finanziamenti provenienti da banche e/o fondi di investimento, la ristrutturazione finanziaria/organizzativa e il riposizionamento di mercato di Coop aderenti al CCC chiamate a gestire situazioni di conclamata crisi aziendale, hanno garantito una costante crescita ed arricchimento del suo bagaglio professionale e relazionale.

rita-leira-menniti

Rita Leira Menniti

Relazioni Esterne e Comunicazione

Rita Menniti, esperta di comunicazione e relazioni internazionali, si laurea nel 2008 alla facoltà di Studi Orientali. Consegue un master in Pubbliche Relazioni Orientali e successivamente una specializzazione sul Global PR all’università di New York.

Collabora per 7 anni, in qualità di responsabile delle Relazioni Istituzionali, con lo studio legale Orrick,Herrington& Sutcliffe, dove si occupa principalmente della comunicazione finanziaria del Dipartimento Banking&Finance, supportando il team nella realizzazione dei piani di comunicazione strategica, monitoraggio parlamentare e realizzazione dei pitch.  Attraverso Orrick, nel 2015 lavora in secondmentpresso l’agenzia di Comunicazione Comin&Partners, in qualità di CommunicationSpecialistcurando la comunicazione di società internazionali come NTT DATA, Hitachi e Novartis.  Nel 2016 entra nel team Corporate Finance di Galileo Advisory, come responsabile delle relazioni estere e comunicazione, e cura clienti sia istituzionali che privati, come Unipol Banca, GbmBanca, Fercargo.

marco-volpes

Marco Volpes

Financial Analyst Junior

Marco Volpes si è laureato nel 2012 presso la School of Business and Economics di Maastricht, nei Paesi Bassi, con indirizzo “EconomicsStudies”. Durante gli studi ha perfezionato uno stage formativo presso Confcommercio International a Bruxelles, occupandosi di legislazione europea nei confronti delle PMI. A conclusione dello stage si è dedicato alla stesura di una relazione sullo stato di attuazione dello “Small Business Actfor Europe”. Entra in Galileo Advisorynel 2016 in qualità di stageurprima e successivamente quale analista finanziario per il team Corporate Finance. Nel corso degli  ultimi due anni ha maturato significative esperienze in materia di business modelingcon particolare riferimento ad operazioni di DebtRestructuring.

serena-angioletti

Serena Angioletti

Financial Advisor

Serena Angioletti, esperta in Transactione Financial Due Diligencee, più in generale, nei servizi amministrativi/gestionali contabili alle imprese, nel 2005 si laurea in Economia del Commercio Internazionale e dei mercati valutari. Entra a far parte nel 2006 della struttura Audit di KPMG S.p.A. maturando nel corso degli anni significative esperienze in qualità di Revisore Contabile Esperto coinvolto in incarichi nei settori più disparati (Energy&Utilities, Trasporti, Editoria, Immobiliare, Automotive) presso primarie aziende nazionali ed internazionali (Gruppo Enel, RFI, Agenzia Ansa, Gruppo EUR, BMW Roma), nonché esperienza di due diligencein ambito di adjustingpricenell’ambito di operazioni M&A (Terna, RTR). Nel corso dell’esperienza acquisisce inoltre competenze relative alle procedure richieste dal Sarbanes-OxleyAct, Sezione 404 (InternalControl over Financial Reporting). Attraverso KPMG, nel 2014 collabora in secondmentin affiancamento alla funzione finanza di ENAV S.p.A., in qualità di Financial Specialistcurando diversi aspetti relativi al finanziamento BEI per il Progetto 4Flight. Il suo recente ingresso nel team di Galileo ha ulteriormente rafforzato expertise ed il perimetro di intervento della società.